Sanchez, il futuro è più incerto che mai

Ogni giorno che passa Alexis Sanchez sembrerebbe avvicinarsi sempre più all’Inter di Leonardo. Negli ultimi giorni, però,  si sono fatte insistenti le voci che vedevano un prepotente  inserimento della Juve nella trattativa per il cileno. Questa pista però sembra tramontata subito dopo l’assurda richiesta dei Pozzo, che per Sanchez ed Inler hanno chiesto 58 milioni di euro, cifra troppo alta per la società bianconera, considerando anche tutti i riscatti da pagare questo mese.

La scorsa settimana si è parlato anche di diverse offerte dall’estero per il Nino Maravila, su tutti quella del Barcellona e del Chelsea. L’ex squadra di Carletto Ancelotti avrebbe offerto 30 milioni all’Udinese, offerta prontamente rifiutata dalla famiglia Pozzo. Il Barcellona dopo un iniziale interessamento per il cileno ha virato su Giuseppe Rossi, la cui trattativa sembra molto ben avviata.

In lizza per l’esterno quindi restano principalmente due squadre: l’Inter, meta preferita dal giocatore che vorrebbe rimanere in Italia, e il Chelsea che con il fascino del calcio inglese potrebbe attrarre il cileno.

Il mercato è ancora lungo e ci vorranno ancora parecchie settimane per decidere del futuro di questo grande campione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *