Spagna, vittoria e record in amichevole. Brasile, l’addio di Ronaldo è una festa

Si sono giocate tra ieri sera e questa notte due amichevoli che hanno visto in campo due tra le più forti nazionali al Mondo: la Spagna e il Brasile. La Roja ha battuto per 3-0, grazie ad una brillante prestazione, il Venezuela, prossimo avversario del Brasile in Copa America. Villa, poi Pedro ed infine Xabi Alonso hanno contribuito al record di Vincent Del Bosque: il CT, infatti, grazie a questa, è arrivato alla vittoria numero 39, record per un allenatore sulla panchina spagnola.

Qualche (molti) kilometro più al sud, invece, esattamente nello stadio Pacaembù di San Paolo, il Brasile, con un incontro amichevole contro la Romania, dava l’addio al calcio a Ronaldo. Il fenomeno brasiliano, infatti, è sceso in campo dopo 30′ minuti di partita al posto di Fred, autore del gol dell’1-0. Ronaldo non è riuscito a trovare il gol: ci è arrivato molto vicino in molte occasioni, ridendosela quando ha sbagliato clamorosamente un gol che, ai suoi tempi, avrebbe fatto ad occhi chiusi. Lo stadio, commosso, ha salutato commosso il Fenomeno, quando a fine primo tempo ha fatto il giro di campo avvolto nella bandiera brasiliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *