UFFICIALE Torino: ecco Ljajic e Iago Falque

ljajicFinisce, finalmente per i tifosi del Torino, la lunga trattativa tra il club granata e la Roma per l’arrivo in Piemonte di Adem Ljajic e Iago Falque: i due giocatori sono ufficialmente a disposizione del tecnico Sinisa Mihajlovic.

Ad annunciarlo è stato direttamente il club granata con un comunicato apparso sul sito ufficiale:

“Il Torino Football Club è lieto di comunicare di aver acquisito a titolo definitivo dall’AS Roma il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Adem Ljajic”

Ljajic ha già commentato il trasferimento, molto tormentato soprattutto per i suoi tentennamenti, così:

 “Ringrazio il Presidente Cairo e il Ds Petrachi per tutto quanto hanno fatto per portarmi al Toro. Sono contento anche perché ritrovo Mihajlovic, un allenatore di qualità che è già stato molto importante per la miaiago falque carriera: mi ha sempre fatto sentire la sua fiducia e mi ha utilizzato con continuità”.

Poco dopo è arrivato anche l’annuncio dell’acquisto, in prestito, di Iago Falque. Trattativa meno turbolenta rispetto a quella di Ljajic, ma non meno complicata, conclusa con il risultato massimo per il Torino:

“Il Torino Football Club comunica di aver acquisito a titolo temporaneo con diritto di riscatto dall’AS Roma il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Iago Falque”.

Anche l’esterno ex-Genoa ha voluto dire la sua sul suo ritorno a Torino, dove ha già vissuto ai tempi dell’esperienza alla Juventus:

Anche l’esterno offensivo ha voluto ringraziare le varie parti per aver portato a termine il trasferimento: “Ringrazio il Presidente Cairo e tutto il Torino, sono molto contento. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova esperienza, sono pronto a mettermi a disposizione del tecnico e dei compagni e con il massimo impegno spero di poter dare il mio contributo. In questi anni, da avversario, ho apprezzato la passione e il calore della gente del Toro: per come sono fatto io giocare di fronte a tifosi così è il massimo, ti dà entusiasmo e ti trasmette sempre una grande carica”.

Insomma, il Torino vuole fare le cose per bene: ottimi colpi per Mihajlovic. I tifosi sognano.