Belgio, il nuovo CT si cerca su internet: il CV arriva per e-mail

belgioAnche il calcio si adegua agli usi della società: dal Belgio arriva una notizia che ha del clamoroso. La federazione di calcio del Belgio, infatti, ha pubblicato sul sito ufficiale della nazionale un annuncio per il ruolo di commissario tecnico, dopo l’esonero di Marc Wilmots, che ha dovuto dire addio dopo il clamoroso k.o. contro il Galles nei quarti di Euro 2016.

All’interno dell’annuncio sono state specificate anche le caratteristiche e le qualità che il nuovo tecnico deve possedere, e questi sono solo alcuni dei punti illustrati dalla federazione belga:

Esperienza e risultati in un mondo del calcio in continuo cambiamento, Abilità tattiche e strategiche da trasmettere ai grandi giocatori, Capacità comunicative.

Quello che sembrava a tutti uno scherzo è subito stato confermato dai diretti interessati che hanno anche specificato che l’annuncio ha una scadenza: tutte le candidature potranno essere formulate entro e non oltre il 31 luglio.

Chi si ritenesse pronto per la missione, poi, ha anche un indirizzo mail a cui rivolgersi: quello di Chris Van Puyvelde, il direttore tecnico della nazionale belga.

Ora è dunque caccia al toto-nome: dai vari Van Gaal a Prandelli, rimasti senza una squadra dopo le ultime esperienze, a Marcello Lippi, il preferito tra i media locali, chi invierà il proprio curriculum vitae all’email del sig. Van Puyvelde?