Calciomercato Juventus, Marchisio out fino a dicembre: nel mirino Witsel e Matuidi

marchisioCALCIOMERCATO JUVENTUS, MARCHISIO – Mancano soltanto le ore all’annuncio della cessione di Paul Pogba al Manchester United: il francese ritornerà in Premier League, per un’operazione complessiva da 133 milioni di euro. Il centrocampista ieri ha twittato di essere su un aereo, ma la destinazione è sconosciuta. La cessione del francese ‘costringerà’ la Juventus a tornare sul mercato per la zona di centrocampo: da tenere estremamente d’occhio è la situazione legata a Claudio Marchisio. Il nazionale azzurro si fece male al ginocchio durante la sfida di campionato contro il Palermo: questo gli fece saltare anche l’Europeo di Francia.

Per Marchisio i temi di recupero pare si siano allungati: operato a metà aprile, sta già lavorando da inizio estate a Vinovo, ma la su tabella di marcia pare si sia prolungata. Si ipotizzava potesse essere pronto già a fine ottobre-inizio di novembre. Senza Marchisio, Allegri dovrà dunque fare a meno di uno dei suoi centrocampisti chiave per tutto il girone di Champions League. Questo ovviamente cambia le strategie bianconere in sede di mercato, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport: Marotta e Paratici hanno già preso Pjanic, ma vista anche la fragilità di Khedira e l’ormai imminente cessione di Pogba, i bianconeri pensano di attuare un doppio colpo.

Nel mirino ci sono Alex Witsel dello Zenit e Blaise Matuidi del PSG. Più facile arrivare al primo, che vuole andare dallo Zenit: il belga vuole la Juve e la Champions, ha già detto no all’Everton, che ha messo sul piatto 30 milioni di euro, la cifra richiesta dai russi. Altri nomi sullo sfondo sono quelli di Matic, Moussa Sissoko e del laziale Biglia.