Gabigol, cartellino in mano a 4 proprietà differenti: è caos

gabigol, cartellinoGABIGOL, CARTELLINO- Resta avvolto nel mistero il futuro di Gabigol, ormai ad un passo dall’addio al Santos. Il giocatore, nel mirino di Inter, Juventus e Barcellona, ha una valutazione di circa 20 milioni di euro, ma il suo cartellino non appartiene esclusivamente alla società brasiliana, ma è diviso in 4 proprietà differenti: 40% Santos, 20% Doyen, 20% Gabigol e 20% agenti e fondi brasiliani.

Questo aspetto potrebbe complicare la trattativa della cessione del giocatore, perchè il Santos dovrebbe trovare l’accordo, oltre che con la società interessata al giocatore, anche con le altre tre parti detentrici della proprietà del cartellino. Detto questo, lo stesso Gabigol, nei giorni scorsi, avrebbe dichiarato espressamente di voler rinunciare al suo 20%, pur di approdare nel calcio europeo.

L’Inter è pronta ad inoltrare un’offerta ufficiale da 20 milioni di euro più bonus, e lo stesso agente del giocatore avrebbe dichiarato il serio interesse del club nerazzurro. Il Barcellona resta alla finestra, anche se il brasiliano vorrebbe far parte di un progetto da protagonista. La Juventus potrebbe rientrare in gioco solamente dopo l’eventuale cessione di Zaza.