Juventus, Lichtsteiner potrebbe restare: incontro per il rinnovo

lichtsteinerJUVENTUS LICHTSTEINER – Continuano le manovre di mercato della Juventus: i bianconeri, dopo i grandi colpi in entrata effettuati fino ad ora sono fermi sul fronte acquisti per cercare anche di riordinare le idee, ma sopratutto per capire quale sarà il futuro di Paul Pogba, ormai quasi certo di lasciare l’Italia per far ritorno al Manchester United per la cifra record i 110 milioni di euro. 

Per un Pogba che parte, c’è un Lichtsteiner che potrebbe restare: il difensore svizzero, infatti, sopratutto dopo l’arrivo di Dani Alves, era finito nella lista dei possibili partenti, visto anche il contratto in scadenza nel prossimo giugno. Nelle ultime settimane, però, qualcosa sembra essere cambiato e l’ex terzino della Lazio potrebbe restare ancora in bianconero.

La prossima settimana, infatti, secondo alcune indiscrezioni, è previsto un incontro tra la dirigenza della Juventus e l’entourage del giocatore per discutere del rinnovo del contratto di Lichtsteiner: come detto, l’attuale accordo che scade nel giugno 2017, sarà rinnovato, con tutta probabilità alle stesse cifre, per altri due anni.

Un rinnovo che ha il sapore anche di chiusura di carriera in bianconero per lo svizzero che al termine del nuovo accordo avrà circa 35 anni: non è da escludere un ritorno in patria prima di appendere definitivamente le scarpette al chiodo.

Lichtsteiner è uno dei senatori dell’attuale Juventus: presente sin dal primo scudetto, ha giocato 196 partite realizzando 14 gol, tra cui il primo segnato dai bianconeri allo ‘Juventus Stadium’. Un ricordo indelebile per tutti i tifosi bianconeri che non vogliono lasciare andare via il loro ‘treno svizzero’…