Torino, Poli nuovo obiettivo a centrocampo: Mihajlovic bussa in casa Milan

poliTORINO POLI – Continua la rivoluzione del centrocampo in casa Torino: il neo tecnico Sinisa Mihajlovic, dal momento del suo arrivo in granata ha fin da subito voluto imporre il suo marchio di fabbrica su gioco e carattere della sua squadra, e per farlo ha chiesto i calciatori più vicini al suo tipo di gioco.

Soprattutto il reparto di centrocampo è stato quello più interessato dalle nuove idee di Mihajlovic: è in atto una vera e propria rivoluzione in casa Torino, con gli addii già consumati di Farnerud e Gazzi, e quello molto probabile di Vives e di uno tra Acquah ed Obi. Nel frattempo, l’ex-allenatore della Sampdoria, si è potuto accontentare degli arrivi di Gustafson, Lukic e Tachtsidis. Ma potrebbe non essere finita qui.

Il direttore sportivo, Petrachi, ha, infatti, allacciato i contatti con il Milan per acquistare Andrea Poli: il tecnico serbo vede nel suo ex-giocatore il rinforzo adeguato per il centrocampo del Torino, e la trattativa si è aperta anche per via dei colloqui già in atto tra le due società. Sempre su suggerimento di Mihajlovic, la squadra piemontese aveva bussato in casa rossonera per avere informazioni sul portiere Gabriel, ma sopratutto su Kucka, che potrebbe dire addio dopo l’arrivo di Vincenzo Montella sulla panchina dei milanesi.

Al momento non arrivano conferme, ma nemmeno smentite sui colloqui in corso, ma di sicuro Mihajlovic sta attuando la sua rivoluzione a centrocampo: resta in piedi, ancora, la pista che porta a Mirko Valdifiori del Napoli, che però non vuole cedere senza riuscire a strappare Maksimovic ai granata, che poi dirotterebbero le proprie attenzioni sul difensore croato Simunovic del Celtic.

Il mercato è ancora lungo e la strada è in salita per il Torino, ma Mihajlovic non vuole arrendersi: vuole una squadra a sua immagine e somiglianza per cercare di ritornare in Europa.