Calciomercato Juventus in tempo reale 13 agosto: Fabregas o Brozovic per la mediana, Zaza ai saluti

MERCATO JUVENTUS TEMPO REALE 13 AGOSTOMERCATO JUVENTUS TEMPO REALE 13 AGOSTO – In attesa di capire come finirà la vicenda legata al futuro del centrocampista del Boca Juniors, Rodrigo Bentancur (il Milan ha offerto 15 milioni di euro, i bianconeri possono esercitare un diritto di opzione a 9,4 ma dovrebbero quantomeno pareggiare tale offerta), la Juventus è ancora sul mercato nel tentativo di riuscire ad acquistare un centrocampista di qualità. In uscita, sempre più probabili gli addii di Pereyra e Zaza. Qui di seguito, gli ultimi aggiornamenti sulle principali trattative bianconere sia in entrata che in uscita.

IN ENTRATA:

FABREGAS – La Juventus sogna di consegnare al centrocampista spagnolo la maglia numero 10 tuttora rimasta libera. Il Chelsea potrebbe lasciarlo partire, si attende dunque l’offerta bianconera (fonte: Tuttosport).

BROZOVIC – Il centrocampista dell’Inter è, ad oggi, la prima alternativa a Cesc Fabregas. I nerazzurri pretendono però almeno 30 milioni di euro per lasciarlo partire (fonte: CdS).

WITSEL – Pista non ancora tramontata considerato che il contratto del nazionale belga con lo Zenit San Pietroburgo scadrà nella prossima estate. Difficile infatti che i russi accettino di lasciarlo partire alla fine della prossima stagione a parametro zero (fonte: Tuttosport).

JAMES RODRIGUEZ – Oltre a Manchester United, Psg e Bayern Monaco, anche la Juventus è in corsa per acquistare il trequartista del Real Madrid (fonte: As).

IN USCITA:

PEREYRA – Prestito oneroso a 1 milioni di euro più diritto di riscatto: questa l’offerta del West Ham (fonte: The Sun).

MARRONE – Il giocatore ha al momento rifiutato tutte le possibili destinazioni estere. La sua volontà è quella di continuare a giocare a Serie A. Su di lui: Palermo, Bologna, Udinese ed Empoli. (fonte: Gazzamercato)

ZAZA – L’attaccante non è stato convocato per l’amichevole di questa sera contro l’Espanyol. Ulteriore indizio verso la sua possibile cessione al Wolfsburg per una cifra vicina ai 25 milioni di euro.