E’ Serie B! Hellas Verona e Juve Stabia vincono i playoff

Di Vincenzo Spadari
Nella cadetteria del campionato italiano fanno ritorno le due compagini vincitrici dei playoff di Lega Pro. Nel girone A il Verona, forte del due a zero casalingo dell’andata, si presenta all’Arechi di Salerno contro i granata a cui basta riportare la differenza reti a zero. Il match termina con la vittoria dei padroni di casa per uno a zero grazie al rigore trasformato da Carrus poco prima della ripresa. Il Verona ottiene la sua seconda promozione dalla Lega Pro dopo quella del 1943 (quando ancora si chiamava Serie C). Ritorno in B dopo quattro anni, in seguito alla sconfitta ai playoff ai danni dello Spezia.
Il girone B è quello delle sorprese. Si affrontano infatti due formazioni che vantano pochissime partecipazioni alla serie cadetta. L’andata, giocata al Menti di Castellammare tra la Juve Stabia e l’Atletico Roma è terminata a reti inviolate. Al Flaminio di Roma i campani sono costretti alla vittoria. Questa puntualmente arriva, due a zero, grazie alle reti di Molinari (43′) e Corona (91′). E’ grande festa per le vespe, che per la seconda volta approdano nel campionato di Serie B.
Ecco il quadro della nuova Serie Bwin: AlbinoLeffe, Ascoli, Bari, Brescia, Cittadella, Crotone, Empoli, Grosseto, Gubbio, Juve Stabia, Livorno, Modena, Nocerina, Padova, Pescara, Reggina, Sampdoria, Sassuolo, Torino, Varese, Hellas Verona, Vicenza