Napoli, Maksimovic si riavvicina: Sepe e Valdifiori al Torino

maksimovicmaksimovicNAPOLI MAKSIMOVIC – Potrebbe esserci una svolta a breve nella trattativa per Nikola Maksimovic. Il difensore serbo è ormai in rotta con il Torino e l’unica cosa certa in questo momento è la sua cessione: resta solo da capire in quale squadra. E’ ormai da tempo noto l’interesse del Napoli, che però non vuole accontentare le richieste del club granata, cosa che invece farebbe il West Ham, ma che non sarebbe una destinazione gradita per Maksimovic.

Ecco dunque che il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, sembra voler sferrare l’affondo decisivo per accontentare il tecnico, Maurizio Sarri: nella trattativa potrebbero essere inseriti i cartellini di Luigi Sepe, rientrato dal prestito alla Fiorentina, e Mirko Valdifiori, da tempo nel mirino dei piemontesi, ma che Sarri preferirebbe non perdere.

Una svolta potrebbe arrivare nelle prossime settimane, sopratutto in prossimità della chiusura delle trattative, per permettere, sopratutto al Torino, di non ritrovarsi in squadra un calciatore demotivato, ma sopratutto non più in serenità con l’ambiente dopo aver disertato per due volte l’allenamento facendo infuriare il tecnico granata, Sinisa Mihajlovic. La situazione è ormai precipitata ed è difficile ipotizzare una permanenza in Piemonte del centrale difensivo.

Per Sepe, invece, molto potrebbe dipendere da quello che sarà il futuro di Daniele Padelli: il portiere non è più sicuro del posto da titolare con l’arrivo del tecnico serbo e non è da escludere un suo addio.