Italia, Verratti lancia messaggi a Ventura: “Voglio prendere per mano la squadra”

Marco Verratti 3_mediagallery-pageITALIA, VERRATTI – Per Marco Verratti solo uno scampolo di partita contro la Francia, ma è stato un momento importante per il centrocampista del PSG, che dovette saltare per infortunio gli Europei questa estate. Verratti ha parlato in conferenza stampa delle sue sensazioni: “Mi sento bene. Con Ventura stiamo lavorando sulla mia posizione in campo. C’è stato poco tempo per preparare la squadra con la Francia, credo che sia presto per dire un giudizio. Dopo aver lavorato molto per recuperare adesso ho solamente bisogno di giocare delle partite”. 

Il talento azzurro spera di poter tornare protagonista con la maglia della Nazionale: “Non conta assolutamente quale sarà il mio ruolo in questa nazionale, contano le necessità del CT per il bene della squadra. Ripeto, non ho un ruolo preferito. Apprezzo molto il modo di vedere il calcio di Ventura . Mi piacerebbe molto far parte di una nazionale che vince, ma in questo momento è necessario guardare partita dopo partita“.

Quale sarà il futuro di Verratti? Il centrocampista ammette di stare molto bene a Parigi: “Sto bene al PSG e spero di poter restare a lungo in questo club. Mi trovo da sempre bene a giocare con Thiago Motta, mi sembra di essere insieme a lui in campo da una vita. E’ chiaro che nel momento in cui dovessi lasciare la Ligue 1 mi piacerebbe comunque tornare in Serie A. Infine un commento su Balotelli che ha scelto proprio la Ligue 1 per rilanciarsi: ” Non ho parlato con Balotelli, ma sono sicuro che ha fatto la scelta giusta ad accettare il Nizza. E’ la piazza ideale per potersi rilanciare al meglio “.