Ronaldinho ha deciso il proprio futuro: “Giocherò ancora per un anno, poi mi dedicherò alla musica”

RonaldinhoRONALDINHO – 36 anni ma ancora una gran voglia di continuare a giocare a calcio anche se solo per un altro anno. Ronaldo De Assis Moreira, o più semplicemente Ronaldinho, ha recentemente reso noto i suoi progetti futuri a New York durante un evento pubblico al quale era stato invitato dal Barcellona. L’ex stella della squadra blaugrana ha ammesso che una volta appesi gli scarpini al chiodo si dedicherà alla musica, sua grandissima passione.

Ho 36 anni, ormai sono vecchio e sto cercando di valutare come potrà finire la mia carriera da giocatore – Afferma RonaldinhoQuello che so è che vorrei giocare ancora per un altro anno al termine del quale vorrò dedicarmi ad alcuni progetti legati alle mie passioni come la musica“. Queste alcune delle parole espresse da Ronaldinho e riportate da “Sport“.

Ronaldinho ha dunque mostrato la volontà di continuare a giocare a calcio da professionista per un altro anno ma allo stato attuale delle cose resta da capire in quale squadra riuscirà a farlo. Siamo comunque certi che, nonostante le 36 primavere compiute, per un talento del suo calibro non sarà un problema trovare sul mercato una squadra disposta ad accogliere a braccia aperte il suo “football bailado”.