Inter, De Boer è già a rischio esonero: tra i possibili eredi, occhio a Fabio Capello

INTER DE BOERINTER DE BOER – La vittoria esterna in rimonta ottenuta contro il Pescara sembrava aver restituito ossigeno prezioso all’Inter dopo le prestazioni non convincenti fornite contro Chievo e Palermo. A far addensare nuovamente le nubi in casa nerazzurra ci ha però pensato il pesante ko interno per 2-0 rimediato ieri sera contro gli israeliani dell’Hapoel Beer Sheva nel match valido per la 1a Giornata della fase a gironi di questa edizione dell’Europa League. Iniziano pertanto ad alimentarsi svariati rumors a riguardo di un Frank De Boer già a rischio esonero.

Dopo la clamorosa sconfitta interna maturata ieri in Europa League contro l’Hapoel Beer Sheva, impazzano in queste ultime ore svariate indiscrezioni sul futuro prossimo del tecnico dell’Inter, Frank De Boer. Il nazionale olandese sarebbe infatti già a rischio esonero.

Una tesi che incontra anche il favore del noto giornalista, Alfredo Pedullà, secondo il quale le prossime partite, tra tutte il big match del prossimo turno di campionato contro la Juventus, saranno già decisive per la sorte dell’allenatore olandese.

Sempre lo stesso Pedullà afferma inoltre che uno dei principali nomi da tenere sotto osservazione in caso di esonero a breve di Frank De Boer sarebbe niente meno che quello di Fabio Capello.