Mondiale per club, nuova formula all’orizzonte valutata dalla FIFA: torneo estivo biennale a 16/24 squadre

MONDIALE PER CLUB NUOVA FORMULAMONDIALE PER CLUB NUOVA FORMULA – Dopo la modifica dei criteri d’accesso alla Champions League e l’idea non ancora tramontata del tutto di una futura Superlega europea, un’altra importantissima competizione potrebbe essere presto stravolta nel suo regolamento. Se nei primi due sopracitati casi le decisioni finali spettano alla UEFA, per quest’ultimo dobbiamo tirare in ballo la FIFA che attualmente starebbe studiando per Mondiale per club con una nuova formula. La principale novità di questo torneo sarebbe nel numero delle squadre: dalle attuali 8 a 16/24.

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport riporta un focus piuttosto esaustivo su quella che potrebbe essere la nuova formula del Mondiale per club. Il presidente della FIFA, Gianni Infantino, starebbe infatti pensando un torneo estivo a cadenza biennale con 16/24 squadre partecipanti e della durata complessiva di circa 20 giorni.

Sempre secondo quanto riporta stamane la rosea, la nuova competizione potrebbe prendere il posto della Confederation Cup e partire nel 2019 anche se al momento resta l’interrogativo relativo al calendario della Copa America che pertanto potrebbe essere “spostata” negli stessi anni in cui si disputa l’Europeo.

Chiaramente il progetto è ancora in fase embrionale ma tra le squadre che dovrebbero aver diritto alla competizione ci sarebbero senza dubbio le 4 vincitrici di Champions League e Copa Libertadores più le 8 vincitrici dei massimi trofei per club di Ocerania, Asia, AfricaNordamerica. Da stabilire i criteri per l’assegnazione degli altri ulteriori posti.