Serie A, Torino multato dal Giudice Sportivo: raccattapalle troppo lenti

SERIE A TORINOSERIE A TORINO – In data odierna, la Lega Serie A ha pubblicato tra le pagine web del proprio sito ufficiale il comunicato del Giudice Sportivo relativo a quanto accaduto nella 6a giornata di campionato. Tra i provvedimenti del giudice sportivo, Gerardo Mastrandrea, anche una singolare multa di 5000 euro ai danni del Torino.

Raccattapalle troppo lenti a riprendere il gioco durante lo scorso match di campionato contro la Roma: questo il motivo che ha spinto il Giudice Sportivo, Gerardo Mastrandrea, a multare il Torino con un’ammenda di 5000 euro. Ecco quanto si legge sul comunicato ufficiale: “Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. TORINO a titolo di responsabilità oggettiva, per avere propri raccattapalle sistematicamente rallentato, dalla fine del primo tempo fino al termine della gara, la regolare ripresa del giuoco nonostante i plurimi richiami del Direttore di gara“.

CALCIATORI SQUALIFICATI3 i calciatori squalificati: 2 giornate per l’attaccante del Genoa, Goran Pandev; 1 giornata invece per l’esterno del Genoa, Edenilson, e per il centrocampista dell’Atalanta, Franck Kessié.