Nazionale: buone notizie per Ventura, Romagnoli ci sarà

Il peggio è passato per il giovane difensore rossonero, pronto ad affrontare gli avversari spagnoli

romagnoli

La notizia degli accertamenti, avvenuti nella tarda mattinata di ieri a Coverciano, sulla brutta contusione Alessio Romagnoli, riportata durante l’allenamento di sabato scorso, avevano messo in allarme i tecnici della Nazionale, che in vista del match di giovedì contro la Spagna si vedevano costretti ad un cambio di programma dell’ultimo minuto.

L’infortunio alla coscia del giovane difensore rossonero aveva fatto preoccupare anche Vincenzo Montella, che nella partita di domenica scorsa contro il Sassuolo aveva preferito lasciarlo a riposo per evitare eventuali complicazioni in vista della partita degli azzurri, valevole per la qualificazione ai Campionati del Mondo.

Il sospiro di sollievo è arrivato questa mattina quando il giovane calciatore è sceso in campo per allenarsi con i suoi compagni, assicurando di aver superato i problemi articolari grazie anche al turno di riposo concessogli dal previdente allenatore del Milan. Per Romagnoli si prospetta un posto da titolare fin dal primo minuto della partita contro gli uscenti campioni d’Europa, in sostituzione del veterano Giorgio Chiellini, fermo per qualifica.