Milan-Juventus 1-0, pagelle e voti del Fantacalcio: Locatelli dei miracoli

milan-locatelliMILAN-JUVENTUS 1-0, PEGELLE E VOTI FANTACALCIO- E’ indubbiamente il match più atteso della Serie A quello tra la Juve di Allegri, capolista, e il Milan di Montella, che a meno 5 si gioca la scalata per il titolo di campione d’inverno.

Una partita che fin dal primo minuto di gioco non lascia spazio ai convenevoli con i bianconeri che attaccano senza sosta la difesa dei padroni di casa e la controparte rossonera che non si perde d’animo. Con un testa a testa che vede prevalere gli ospiti il gioco prosegue intenso fino al 36′ quando l’ex giallorosso Miralem Pjanic entra in rete con un tiro piazzato, sfruttando una punizione dai 35 metri, fischiato come fuorigioco da Rizzoli per una presunta posizione irregolare di Bonucci. Il centrocampista bosniaco viene ammonito per proteste, mentre la tifoseria della Vecchia Signora non tarda a farsi sentire tra fischi e cori. Al 45′ le due big sono pari con la Juve che prevale in attacco per 7 tiri a 2, ma il possesso palla che si stanzia intorno al 50% per entrambe le squadre.

La seconda frazione di gioco riprende con un Milan più combattivo e desideroso di prevalere sugli avversari dopo le ultime disastrose stagioni. Ma Higuain e Cuadrado non hanno alcuna intenzione di lasciare scampo alla difesa milanista, conducendo un attacco serrato in contrasto con le rapide ripartentenze dei padroni di casa. La svolta arriva al 65′ grazie ad un gol di Locatelli che dal limite dell’area sferra un potente rigore nella porta di Gigi Buffon. Allegri cerca di recuperare con alcune sostituzioni inserendo al 75′ Mandzukic al posto di Benatia ed all’86’ Sturaro in vece di uno spossato Hernandes, ma la situazione non migliora. I minuti di recupero sono 5 e qui Donnarumma dimostra ancora una volta la sua bravura parando al 95′ un potente tiro di Khedira. Arriva il doppio fischio ed il Milan esulta a meno due dalla Juventus.

Ecco i voti Fantacalcio della Redazione di SerieAnews.com:

Milan (4-3-3): Donnarumma 7.5; Abate 6, Paletta 6, Romagnoli 6, De Sciglio 6.5; Kucka 6, Locatelli 8 (dal 36′ s.t. Gustavo Gomez 6), Bonaventura 6.5; Suso 6.5, Bacca 6.5 (dal 47′ s.t. Lapadula 6), Niang 6 (dal 24′ s.t. Poli 6). All. Montella.
Juventus (3-5-2): Buffon 6; Barzagli 6, Bonucci 5.5 Benatia 6 (dal 30′ s.t. Mandzukic 5.5); Dani Alves 6, Khedira 6, Hernandes 6.5 (dal 41′ s.t. Sturare 6), Pjanic 6.5, Alex Sandro 6; Dybala 6 (dal 33′ p.t. Cuadrado 6.5), Higuain 7. All. Allegri.