Inter, Suning domani a Milano: Pioli favorito per la panchina, sfuma Vilas Boas

pioliINTER, SUNING – Dopo l’esonero di Frank De Boer l’Inter sta ancora cercando il suo nuovo allenatore: domani i piani alti di Suning, nelle persone di Zhang Steven e Ren Jun (rispettivamente il figlio del proprietario e il suo uomo di fiducia), saranno infatti a Milano per prendere una decisione definitiva prima della sosta per le Nazionali. Il nome in cima alla lista rimane quello di Stefano Pioli: l’ex allenatore della Lazio è stato proposto dall’ala italiana della società, composta da Zanetti, Ausilio e Gardini.

Il nome di Pioli non è però in cima alla lista di Suning, che vorrebbe una personalità forte a livello internazionale. Mentre Erick Thohir pare stia virando verso la soluzione del “normalizzatore”, essendo rimasto scottato dall’esperienza di De Boer, da lui scelto personalmente. Oltre a Pioli, però ci sono altri nomi da vagliare, che sostanzialmente rimangono sempre gli stessi. Si parla infatti di Guidolin, Gus Hiddink, Marcelino García Toral e Vitor Pereira.

Tutti questi nomi verranno attentamente vagliati dalla dirigenza nerazzurra. Sfumano invece Leonardo e Vilas Boas: il primo ha detto di no giusto ieri, mentre il secondo con tutta probabilità andrà in Cina ad allenare lo Shanghai. Intanto i nerazzurri saranno impegnati questa sera nella delicata trasferta di Europa League contro il Southampton, in panchina ci sarà il mister della Primavera Vecchi. Importantissimo fare risultato, per non compromettere il cammino europeo dei nerazzurri.