Calciomercato Napoli, il nome per l’attacco è Kalinic

napoli sarriCALCIOMERCATO NAPOLI, IL NOME PER L’ATTACCO – Dopo il brutto infortunio di Milik, in casa Napoli c’è fretta per trovare il sostituto. Manolo Gabbiadini infatti non rientra nei piani di Maurizio Sarri o perlomeno non lo ritiene adatto a coprire il ruolo di prima punta. E quindi il presidente Aurelio De Laurentiis sta cercando sul mercato un attaccante che possa dare soddisfazioni al popolo partenopeo.

Tanti i nomi succedutisi nei giorni scorsi, tra cui anche quelli di Zaza e Pavoletti. Ma attenzione ad un’altra allettante possibilità che potrebbe profilarsi durante il mercato di gennaio: secondo quanto riporta Goal.com il Napoli vorrebbe infatti proporre uno scambio alla pari con la Fiorentina. Gabbiadini in viola, Kalinic in azzurro: questa l’idea del club partenopeo. Per altro, le due società ci avevano già provato durante l’estate, ma la Fiorentina non accettò per la differente valutazione dei due cartellini. Sembra difficile che i viola possano accettare a gennaio, vista la grande differenza di rendimento tra i due giocatori. Ma la situazione potrebbe definitivamente sbloccarsi qualora il Napoli proponesse anche un conguaglio economico: a quel punto la Fiorentina potrebbe prendere seriamente in considerazione l’ipotesi di uno scambio.

Tornando ai nomi di Zaza e Pavoletti, per il primo la trattativa potrebbe essere favorita dal fatto che l’attaccante italiano non si è ancora ambientato al West Ham: gli azzurri potrebbero chiederlo in prestito a gennaio. I problemi nascerebbero dal cospicuo ingaggio del giocatore e dall’accordo esistente con la Nike. Per Pavoletti invece le difficoltà nascono dal fatto che il giocatore non vorrebbe lasciare Genova, per poi rischiare di fare la riserva di Milik.