Supercoppa, il Milan non ci sta: “Con volo in ritardo non partiamo per Doha”

 

supercoppa milanSUPERCOPPA, IL VIAGGIO DEL MILAN SI TINGE DI GIALLO: NOTA UFFICIALE DELLA SOCIETA’- Era previsto oggi nel primo pomeriggio la partenza del Milan alla volta del Qatar, dove venerdì è in programma a Doha la gara di Supercoppa italiana contro la Juventus. Il volo però era stato posticipato di qualche ora a causa di interventi di manutenzione sul velivolo che doveva arrivare da Londra a Milano Malpensa, per poi trasportare la società rossonera a destinazione.

Così Montella e suoi hanno deciso di rimandare di 24 ore la partenza, in modo da evitare così un arrivo nel pieno della notte che forse avrebbe scombussolato troppo i ritmi biologici dei calciatori rossoneri. Oramai però in casa Milan la preoccupazione di ulteriori ritardi è concreta, così qualche minuto fa è arrivata la notifica ufficiale alla Lega Calcio, organizzatore dell’evento, in cui il club milanese afferma che in caso di mancata partenza per le 15.00 di domani, il Milan non partirà più per Doha.

L’a.d. Adriano Galliani ha pertanto parlato di “danno sportivo gravissimo” in quanto la Juventus avrebbe avuto, secondo lui, importanti vantaggi. Vi comunicheremo gli ulteriori sviluppi.