Zaza-Fiorentina, il padre-procuratore: “Mio figlio giocherà in Serie A”

 

zaza-fiorentinaZAZA-FIORENTINA, IL PADRE MANAGER DELL’ATTACCANTE RIVELA: “SIMONE TORNERA’ IN ITALIA”- Come accaduto a molti altri nostri connazionali negli ultimi anni, anche per Simone Zaza l’esperienza all’estero è stata tutt’altro che fortunata e ora l’attaccante di proprietà della Juventus è pronto a tornare in Italia.

A rivelarlo è stato Antonio Zaza, padre e procuratore del calciatore attualmente in forza al West Ham, in una intervista ai colleghi di Tuttomercatoweb:”Eravamo in trattativa con il Valencia prima dell’addio di Prandelli, ma ora è tutto saltato. Siamo comunque sereni ed in attesa di buone proposte: posso dire comunque che mio figlio tornerà a giocare nella Serie A“.

I rumors di mercato danno favorita la Fiorentina, sul quale pende la “spada di Damocle” della clausola rescissorie di Kalinic: il Tianjin di Fabio Cannavaro, preso Witsel, vuole a tutti i costi l’attaccante viola e potrebbe versare ai Della Valle l’intera somma prevista per la rescissione, ovvero 50 milioni. Dunque Zaza potrebbe essere il perfetto sostituto in caso di addio al croato; sul calciatore lucano è forte anche l’interesse del Genoa.