Nazionale, Ventura: “Gagliardini grande giocatore, darò una chance a Chiesa”

 

nazionale, venturaNAZIONALE, VENTURA ENTUSIASTA DEI GIOVANI ITALIANI: “ABBIAMO UN FUTURO IMPORTANTE”- Finalmente sembra che il ‘Made in Italy’ sia tornato di moda nelle nostre squadre: la Juventus ha basato i suoi successi su un blocco di italiani, così come ha fatto il Milan di quest’anno e come sta provando a fare l’Inter: di questo il CT della Nazionale Gian Piero Ventura non può che esserne felice. A margine della cerimonia della ‘Hall of Fame’ del calcio italiano, che ha avuto luogo oggi in Palazzo Vecchio a Firenze, Ventura ha dichiarato:

Non c’è dubbio che in questo momento ci siano dei bravi giovani italiani in giro, molti di più di quanto si possa immaginare. Per questo ringrazio i dirigenti e gli allenatori che hanno capito il mio percorso, posso dire di non essere più solo. Faremo degli stage per mettere questi giocatori in condizione di dimostrare di essere il futuro della Nazionale“.

Sui ragazzi più in voga in questo momento, Ventura ha parole al miele: “Gagliardini? Quando lo convocai c’era perplessità, ma ora tutti si stanno accorgendo che può diventare un grande giocatore“. Su Federico Chiesa: “L’ho visionato più volte e devo dire sono stato sorpreso in positivo: sarà convocato, deve continuare così