Calciomercato, Morata ha deciso il suo futuro: a giugno va al Chelsea da Conte

CALCIOMERCATO, MORATA CONFESSA: A GIUGNO SARA’ CHELSEA- Un matrimonio che è sfumato l’estate scorsa per la volontà di Zidane di tenerlo a Madrid. Ora però Alvaro Morata, stufo dello scarso minutaggio che gli sta concedendo il tecnico francese, avrebbe definitivamente deciso il suo futuro: a giugno sarà Chelsea.

Già in estate i blues avevano fatto di tutto pur di portarlo alla corte di Antonio Conte: un’offerta di quasi 60 milioni di euro per convincere un Real Madrid che, dopo la recompra dalla Juventus, decise di tenere il canterano blanco.

Difficile, se non impossibile, scalzare però la concorrenza della BBC offensiva madrilena e quindi la più naturale delle scelte. Trasferirsi in una squadra che gli garantirebbe il posto da titolare fisso, e questa squadra è quella attualmente allenata da Conte.

Nonostante la grande stagione di Diego Costa infatti il Chelsea non è sicuro di tenere il brasiliano anche nella prossima stagione. Gli screzi con Conte sono cosa nota, così come è cosa nota l’interesse dei top club cinesi per il giocatore. A fronte di un’offerta vicina ai 100 milioni di euro infatti il brasiliano potrebbe anche essere ceduto, ed ecco che una bella somma (si parla sempre di 60 milioni) sarebbe reinvestita su Morata.

Lo stesso attaccante spagnolo avrebbe confessato nei giorni scorsi la sua volontà di trasferirsi a Londra. Come riporta la Gazzetta dello Sport infatti Morata è praticamente sicuro della sua scelta tanto da svelare ai suoi compagni la sua futura destinazione.

Niente da fare dunque per la Juventus che avrebbe voluto riportare a Torino il giovane attaccante spagnolo.

Creta Alessandro