Inter, ecco la potenza di Suning: 400 mln sul mercato e l’idea Antonio Conte

INTER, ECCO LA POTENZA DI SUNING – Stasera l’Inter giocherà la partita delle partite a Torino contro la Juventus e la squadra allenata da Pioli ci arriva dopo una serie di 7 vittorie consecutive. Intanto però la proprietà cinese di Suning pone le basi per un futuro che riporti la squadra nerazzurra al vertice in Italia ed in Europa.

Tuttosport riporta i grandi progetti della nuova proprietà, capitanata da Zhang Jindong: la prima clamorosa novità riguarderebbe la panchina, con l’idea Antonio Conte. Il tecnico del Chelsea, che ormai è padrone incontrastato della Premier League, avrebbe anche a disposizione un budget ultramilionario, da ben 400 milioni di euro. Con quei soldi, il primo obiettivo risale al nome di Marco Verratti, per il quale si scatenerebbe una vera e propria asta con la Juventus. Il patron del PSG, Nasser Al-Khelaifi, non scende sotto la valutazione di 100 milioni di euro.

L’altro obiettivo è quello che risale al nome di Federico Bernardeschi, vero e proprio gioiello della Fiorentina. Anche in questo caso c’è l’interesse della Juventus. Gli altri nomi noti sono quelli per la difesa: Kostas Manolas (per il quale c’è già un accordo di massima), Marquinhos, Ricardo Rodriguez e Matteo Darmian. Senza dimenticare anche l’acquisto di Caprari dal Pescara.