Torino, Cairo: “Veltroni presidente di Lega? Non credo sia l’uomo giusto”

 

torino, cairoTORINO, CAIRO SULLA POSSIBILE PRESIDENZA DI VELTRONI: “NON CREDO SIA L’UOMO GIUSTO PER LA LEGA CALCIO”- Dopo che nei giorni scorsi era stato fatto il nome di Walter Veltroni, ex sindaco di Roma ed ex segretario del Partito Democratico, per la sostituzione di Beretta al vertice della Lega di Serie A, oggi è arrivato il parere di Urbano Cairo, presidente del Torino e rappresentante di uno dei sei club contrari a tale investitura.

Ho appreso solamente lunedi’ della candidatura di Walter Veltroni -afferma Cairo a Radio 24è una persona perbene, ma non so se sia l’uomo giusto per la Lega. Credo che serva una struttura manageriale forte, composta da molte figure. Abbiamo la necessità di crescere soprattutto con i diritti tv all’estero. Oltre a questo, dobbiamo lavorare anche su altri fattori, come ad esempio la questione stadi. Non so se Veltroni, da solo, può arrivare a modernizzare il sistema“.

Sul momento attuale del Torino: “Abbiamo rallentanto la corsa, ma stiamo facendo comunque bene. Non mi sento di colpevolizzare nessuno