FIFA, Maradona nuovo collaboratore: “Realizzo un sogno”

uniti per la paceFIFA, MARADONA NUOVO COLLABORATORE – Adesso è ufficiale: anche Diego Armando Maradona entra a far parte dello “staff” di Gianni Infantino, presidente della FIFA. L’ex “Pibe de Oro” ha ufficializzato infatti il suo nuovo ruolo tramite il proprio profilo Facebook: Adesso sì, è ufficiale. Finalmente posso realizzare uno dei sogni della mia vita: lavorare per una FIFA pulita e trasparente, insieme a persone che amano davvero il calcio. Grazie a tutti coloro che mi hanno incoraggiato ad affrontare questa nuova sfida!”

La notizia non è di certo passata inosservata: dopo anni di duri litigi con la FIFA, adesso Maradona fa pace con l’organizzazione calcistica mondiale. L’ex 10 del Napoli diverrà ambasciatore e anche ‘Capitano delle Leggende’ e avrà dunque un posto d’onore all’interno del team di ex calciatori che Infantino sta costruendo: ne fanno parte anche Ronaldo, Van Basten, Roberto Carlos e Puyol. 

E’ innegabile che l’elezione di Infantino a capo della FIFA sia stata decisiva per il riappacificamento tra Maradona e l’autogoverno del calcio mondiale. Ai tempi di Blatter, infatti, Maradona stava all’opposizione e non risparmiava duri attacchi all’ex presidente: oggi invece è una fedele spalla dell’ex dirigente UEFA. Lo stesso Maradona è stato uno dei sostenitori dell’allargamento del Mondiale a 48 squadre, riforma fortemente voluta dal nuovo presidente FIFA.