Roma, Nainggolan al veleno contro la Juventus: “Li odio, vincono sempre per un rigore”

ROMA, NAINGGOLAN DURO SULLA JUVENTUS: “SEMPRE ODIATI, QUEST’ANNO VINCEREMO”- Che tra Radja Nainggolan e la Juventus non ci fosse un rapporto di simpatia era cosa nota. Già molte volte il centrocampista belga della Roma ha avuto modo di esternare il suo “astio” contro la squadra bianconera e oggi, durante un incontro con i tifosi della Roma, il “Ninja” infiamma ancora di più questa rivalità.

Come riporta il Corriere dello Sport infatti Nainggolan ha parlato di un vero e proprio odio nei confronti della Juventus. Le parole del giocatore sono di quelle pesanti che non passeranno di certo inosservate.

Io potevo andare via” confessa Nainggolan, “ma sono contro la Juventus e la odiavo anche quando giocavo al Cagliari. Quando militavo nel club sardo non ho mai perso allo Stadium“. Il motivo di tutto questo rancore? Il centrocampista di Spalletti spiega il suo astio e fa una promessa ai tifosi: “Hanno sempre vinto con un rigore, un fuorigioco… Io sono venuto alla Roma per vincere contro la Juventus. Se non vinciamo lo Scudetto, vinciamo la Coppa Italia. Abbiamo due partite con la Lazio in semifinale di Coppa Italia e le vinceremo entrambe