Highlights Manchester City-Monaco 5-3, video gol Champions League 21 febbraio 2017: Aguero guida la pazza rimonta inglese

HIGHLIGHTS MANCHESTER CITY-MONACO 5-3, VIDEO GOL CHAMPIONS LEAGUE- All’Etihad di Manchester va in scena una delle partite più belle delle ultime edizioni della Champions League. Nell’andata degli ottavi di finale tra Manchester City e Monaco si è potuto assistere ad un match pazzo, privo di logica e con mille colpi di scena. Il risultato finale vede la vittoria per 5-3 degli uomini di Guardiola che, per buona parte del secondo tempo, rischiano di crollare sotto i colpi degli uomini di Jardel.

Grandi protagonisti della serata Aguero e Falcao (autori di due doppiette), ma anche Sanè e Caballero: il tedesco propizia il vantaggio di Sterling e segna il gol del 5-3, il portiere para un rigore a Falcao e si ripete con un miracolo nel finale proprio sul Tigre.

Queste sono state solo alcune delle emozioni andate in scena all’Etihad. Il City passa in vantaggio con Sterling ma Falcao prima e Mbappè poi ribaltano completamente il match. L’arbitro nega un rigore clamoroso ad Aguero, si va così al riposo sull’1-2 e nella ripresa Falcao ha la grande occasione per il tris dal dischetto. Il colombiano però si fa ipnotizzare dal portiere avversario, così al 58esimo Aguero beffa Subasic con un tiro non irresistible e letto male dal portiere del Monaco.

Passano appena 3 minuti e Falcao realizza uno dei gol più belli della Champions: fuga a sinistra, dribbling secco su un distratto Jones e pallonetto su Caballero. Il 3-2 sembra tagliare le gambe agli uomini di Guardiola che però hanno dalla loro un Aguero in serata di grazia.

Al 71esimo il Kun trova la gran girata al volo per il gol del 3-3, passano appena 6′ e Jones (tra i peggiori) sotto porta devia in rete la palla del nuovo vantaggio citizen. Le emozioni non sono però finite qua: a 8′ dalla fine Sanè pone il sigillo finale su una partita indimenticabile. Il 5-3 è già storia, al ritorno i monegaschi sono chiamati all’impresa per ribaltare il risultato dell’Etihad.

Qui il video delle reti: