Porto-Juventus, bianconeri tornano a Torino con 5 ore di ritardo

juventus allegri viaPORTO-JUVENTUS, BIANCONERI IN RITARDO DI 5 ORE: ARRIVATI IN ITALIA SOLO IN SERATA- E’ durata più del previsto la trasferta in terra portoghese della Juventus. I bianconeri, dopo il 2-0 ottenuto al Do Dragao, erano attesi a Vinovo per le ore 14:00 per un allenamento defatigante post gara. L’aereo che avrebbe dovuto riportare in patria i campioni d’Italia però ha avuto dei problemi in mattinata, guasti che hanno portato la Juventus ad accumulare quasi 5 ore di ritardo rispetto al programma.

La partenza era prevista infatti per le 11 di stamani, l’aereo che riportava Allegri ed i suoi ragazzi è però decollato solamente alle 16 e 45. I bianconeri sono atterrati all’aeroporto di Caselle alle 19, per questo Allegri ha deciso di far allenare la squadra stamani in albergo a Porto.

Un guaio fastidioso per la Juventus che sabato sera sfideranno l’Empoli nell’anticipo della 25esima giornata di Serie A. I bianconeri avranno a disposizione dunque solamente domani per un allenamento completo al centro sportivo di Vinovo.
Dopo l’exploit in Champions dunque non inizia certo nel migliore dei modi l’avvicinamento alla prossima giornata di campionato per i campioni d’Italia.

Considerando che già mercoledì prossimo ci sarà la semifinale di Coppa Italia contro il Napoli Allegri potrebbe decidere di attuare un lieve turn over per la sfida di sabato.