Fiorentina-Torino 2-2, Sousa: “Sono tranquillo, rispetto i fischi”. Mihajlovic: “Grande reazione, ma i rigori…”

 

fiorentina-torino 2-2FIORENTINA-TORINO 2-2, LE DICHIARAZIONI DI SOUSA E MIHAJLOVIC A FINE PARTITA- Al termine del match tra Fiorentina e Torino, terminato 2-2 dopo che i viola avevano chiuso il primo tempo in vantaggio di 2-0, il tecnico viola Paulo Sousa non può che essere molto deluso dopo i 90 minuti del Franchi: “Rispetto i fischi dei tifosi, loro pagano il biglietto e fanno ciò che ritengono più opportuno. Loro rappresentano la Fiorentina e non discuto i loro sentimenti.

La mia squadra ha dato il massimo e di questo non posso rimproverare nulla, poi ci siamo abbassati troppo ed è arrivato il pareggio. Non credo che il calo sia dovuto alla condizione fisica, ma piuttosto all’atteggiamento. Il mio futuro? Sono tranquillo perchè ho lavorato con onestà“.

Mihajlovic elogia i suoi giocatori, anche se c’è qualche rimpianto: “Per un ora non siamo scesi in campo con la testa, se avessi potuto avrei cambiato tutti. Abbiamo sbagliato l’ennesimo rigore e questo poteva tagliarci le gambe. Invece la squadra ha avuto una grande reazione, dobbiamo ripartire dall’ultima mezz’ora. Belotti? Diventerà l’attaccante più forte della Serie A”