Germania, Grosskreutz coinvolto in una rissa: rischia il licenziamento dallo Stoccarda

GERMANIA, GROSSKREUTZ COINVOLTO IN UNA RISSA – Animi bollenti a Stoccarda: il centrocampista tedesco, Kevin Grosskreutz, è finito sotto l’occhio del ciclone dopo essere stato coinvolto in una rissa.

Grosskreutz, nella notte fra lunedì e martedì, assieme ad alcuni calciatori dell’U17 dello Stoccarda era andato a una festa di liceali in una discoteca: il gruppo è stato coinvolto in una rissa con un gruppo di ragazzi fra i 16 e i 19 anni e il calciatore ha riportato diverse ferite al volto e alla nuca. L’ex-Borussia è stato ricoverato in ospedale e tenuto in osservazione per 24 ore.

Il calciatore, campione del Mondo con la Germania nel 2014, è infortunato e poteva non presentarsi all’allenamento, e questo episodio potrebbe dunque costargli caro: lo Stoccarda, squadra in cui milita Grosskreutz, starebbe pensando a una multa da circa 100 mila euro, se non addiritutra a un licenziamento.

Il tedesco non è nuovo a questi episodi: qualche anno fa si è fatto ‘notare’ per aver lanciato un kebab all’indirizzo di un tifoso che lo stava contestando e l’aver urinato nella hall di un albergo.

Insomma, l’esterno tedesco ha un bel caratterino: ora però rischia di non avere più una squadra…