FIGC, Tavecchio rieletto presidente: battuto Abodi con il 54,03% di preferenze alla terza votazione

FIGC TAVECCHIOFIGC TAVECCHIO RIELETTO PRESIDENTE – È Ufficiale: Carlo Tavecchio è stato rieletto presidente della FIGC. Nulla da fare dunque per lo sfidante Carlo Abodi (attuale presidente della Lega Serie B) capace comunque di resistere fino alla terza votazione. Ad aver avuto diritto di voto ben 279 delegati di rappresentanza così divisi: 20 per la Serie A, 22 per la Serie B, 60 per la Lega Pro, 90 per la Lega Nazionale Dilettanti, 52 per i calciatori, 26 per i tecnici e 9 per gli arbitri. Carlo Tavecchio rimarrà in carica fino al prossimo giugno 2020.

Lunga giornata oggi presso l’Hotel Hilton Rome Airport di Fiumicino dove pochi minuti fa Carlo Tavecchio è stato rieletto presidente della Figc. Una giornata cominciata con le dichiarazioni rilasciate dai protagonisti nel corso della mattinata e proseguita con ben 3 sessioni di voto.

Carlo Tavecchio infatti non è riuscito ad ottenere al primo turno il 75% dei consensi necessari così come il 66% nel secondo ma è riuscito a trionfare ottenendo il 50%+1 del terzo turno.

Nel primo turno infatti Tavecchio è riuscito ad ottenere il 56,49% dei voti mentre Carlo Abodi il 42,91% (19 schede bianche).

Nel secondo turno il margine si è ulteriormente assottigliato con il 53,7% di preferenze per Tavecchio ed il 45,4% di preferenze per Abodi.

Al terzo, e decisivo, turno di votazione, Tavecchio trionfa avendo ottenuto il 54,03% di voti a favore contro i 45,97% di preferenze raccolte da Abodi.