Genoa, furia dei tifosi della Nord: “Basta, la pazienza è finita. Vergogna”

GENOA, FURIA DEI TIFOSI DELLA NORD – La sconfitta nel derby contro la Sampdoria nell’ultimo turno di campionato non è proprio andata giù ai tifosi del Genoa, che nonostante il cambio in panchina con l’arrivo di Mandorlini al posto di Juric, che aveva portato 4 punti in due partite, non sembrano essere soddisfatti.

Il Genoa è quintultimo con 14 punti di vantaggio sul Palermo, e quindi potrebbe definirsi in una situazione tranquilla, ma i tifosi avrebbero preferito vedere la loro squadra un po’ più in alto in classifica, e tutta la loro rabbia viene descritta in un comunicato emanato dagli ultras della Gradinata Nord:

La pazienza è finita. Vergogna. Non ci sono molte parole per definire quello che è l’unico sentimento possibile da provare per chi in tutte le sue componenti rappresenta indegnamente il Genoa. Ora basta, non lo permettiamo più.  Diamo appuntamento giovedì alle ore 14 al Pio a tutti quelli che hanno davvero a cuore le sorti della squadra più antica d’Italia e non vogliono più vivere una realtà triste, squallida e senza prospettive come quella attuale. Tutti uniti diremo basta a questa società e a questa squadra e, soprattutto che la nostra pazienza è finita”.

Clima pesante dunque dalle parti della Genova rossoblu, che aspettano con ansia anche il prossimo, sentitissimo, match contro il Milan in programma sabato. Una sconfitta, seppur pronosticabile vista la diversa caratura tecnica, potrebbe essere non accettata…