Milan, questo closing ‘non s’ha da fare’: non arrivano i 100 milioni, tutto rinviato

MILAN, QUESTO CLOSING ‘NON S’HA DA FARE’ – La cessione del Milan sta diventando sempre più un intrigo che sembra non voler trovare una soluzione: secondo quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, la società rossonera non incasserà i 100 milioni di euro previsti dalla terza caparra che la cordata cinese avrebbe dovuto versare.

Il quotidiano italiano afferma che il bonifico non sarebbe partito e quindi i soldi non arriveranno nelle casse della Fininvest prima di domani o, più probabilmente, nella giornata di lunedì 20 marzo. Situazione grottesca soprattutto in considerazione dei tempi: la terza caparra tanto attesa dal Milan era prevista invece per venerdì scorso, e questo nuovo rinvio non fa che gettare ancora più sospetti sulla reale volontà di questa cordata cinese.

I continui rinvii non fanno altro che infastidire Fininvest e i tifosi, ormai stanchi di non conoscere quello che sarà il futuro della loro società: la chiusura della cessione arriverà solo dopo il versamento della terza caparra, a meno di un, ennesimo, rinvio.