Roma, Pallotta sul progetto stadio: “Vertice con la Raggi andato alla grande, ci siamo”

ROMA, PALLOTTA SUL PROGETTO STADIO – Si fa tanto parlare della questione legata al nuovo stadio della Roma, il cui progetto dovrebbe partire a breve. Oggi il presidente giallorosso James Pallotta ha incontrato la Sindaca della Capitale Virginia Raggi, in un vertice piuttosto veloce, durato meno di un’ora, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport. I due hanno parlato proprio della nuova casa della Roma e al termine dell’incontro Pallotta si è mostrato molto soddisfatto.

“La prima pietra sarà posta nei tempi previsti. L’incontro è andato alla grande e siamo tutti felici, non ci sono stati cambiamenti rispetto a quanto detto poche settimane fa. Il Comune è stato grande e il progetto sembra migliorato”, ha detto il presidente all’uscita dal Campidoglio. Pallotta, che prima del vertice ha preso anche un’aspirina a causa dell’influenza che lo ha colpito, non ha voluto esprimersi riguardo all’eliminazione di ieri in Europa League per mano del Lione.

Il patron statunitense ha infini aggiunto altri dettagli sul nuovo stadio giallorosso, esponendo meglio il progetto, al vaglio della conferenza dei servi in Regione:  “I cambiamenti lo rendono friendly per tutto, dall’ambiente alle infrastrutture. Le torri sono andate giù, ma per lo stadio in sé non ci sono cambiamenti e noi siamo molto contenti. Avremo lo stadio, metteremo la prima pietra nei tempi che volevamo, tutti a Roma dovrebbero essere soddisfatti, o almeno l’85% delle persone”.