Lega Serie B: Abodi si dimette, Lotito si candida. Il 25 marzo assembela elettiva straordinaria

LEGA SERIE BLEGA SERIE B ABODI SI DIMETTE LOTITO SI CANDIDA – Giornate importanti le prossime per il futuro della Lega Serie B. Nel Consiglio di Lega andato in scena nella serata di ieri, Andrea Abodi ha confermato le proprie dimissioni irrevocabili dalla carica di presidente. A rimpiazzarlo potrebbe essere il presidente della Lazio e patron della Salernitana, Claudio Lotito.

Stando a quanto riportano stamane le principali testate giornalistiche sportive, Claudio Lotito si sarebbe candidato per la presidente della Lega Serie B dopo le dimissioni di Andrea Abodi. Una scelta che nella serata di ieri non è stata accolta benissimo dal presidente del Frosinone, Maurizio Stirpe, dimessosi dal Consiglio. Pare inoltre che, in caso di elezione a presidente, lo stesso Lotito possa cedere le proprie quote della Salernitana.

Importante per il futuro della Lega Serie B sarà il prossimo 25 marzo, data nella quale si terrà un’assemblea elettiva straordinaria dove si voterà per il nuovo presidente. L’obiettivo di Lotito a tal proposito è quello di presentarsi in qualità di presidente di Lega Serie B nel Consiglio Federale fissato due giorni dopo.