Milan, Montella sicuro: “Arriveremo in Europa. Per la Panchina D’Oro ho votato Di Francesco”

MILAN, MONTELLAMILAN, MONTELLA – Risolti negli scorsi giorni i problemi relativi al closing che resta fissato per il prossimo 14 aprile, in casa Milan è il momento di tornare a parlare di calcio giocato e di obiettivi da raggiungere in questa stagione. A farlo, è il tecnico rossonero, Vincenzo Montella, ai microfoni di Sky Sport al termine della consegna delle “Panchine d’Oro“. Qui di seguito, vi riportiamo una sintesi delle dichiarazioni rilasciate dallo stesso Montella.

Sull’obiettivo Europa League: “Noi dobbiamo fare la corsa solo su noi stessi e fare solo il nostro dovere facendo un cammino da Champions League fino a fine campionato. Le altre concorrenti hanno più scontri diretti rispetto a noi e dunque sono sicuro che arriveremo in Europa“.

Sulla vicenda closing: “Io resto sereno anche per quanto riguarda il mio futuro sia se rimarrà Berlusconi sia se cambierà la proprietà. Al closing onestamente non abbiamo mai pensato perché non ci manca nulla e tutte le componenti qui funzionano; nessun alibi“.

Sulla Panchina D’Oro: “Sarri ha vinto meritatamente ma io ho votato per Di Francesco“.

Sulla possibilità futura di guidate la Nazionale italiana: “Io sto bene al Milan ed è presto per fare questi discorsi. Inoltre – Afferma Montella sorridendo – credo che il Commissario Tecnico dell’Italia debba avere i capelli bianchi“.