Juventus, Keita obiettivo concreto: blindato Khedira, e ritorno Morata impossibile

juventus, keitaJUVENTUS, KEITA- Dopo il pareggio in terra partenopea, la Juventus si prepara al match di Coppa Italia nuovamente contro il Napoli, in una gara che, salvo clamorosi colpi di scena, sarà totalmente diversa da quella vista in campionato.

Non solo calcio giocato. La società bianconera è già a lavoro in vista del prossimo anno. Sul fronte mercato avanza concretamente l’ipotesi Keita Balde. L’esterno offensivo biancoceleste potrebbe rappresentare la pedina fondamentale nel 4-2-3-1 di Massimiliano Allegri. Keita, adattabile sia nel ruolo di esterno sinistro, sia in posizione di esterno destro, andrebbe a sopperire l’assenza di Pjaca, il quale dovrà stare fermo dai 6 agli 8 mesi.

Non solo Keita. Sul fronte mercato piace anche Sanchez, anche se il cileno ha una valutazione di circa 40-45 milioni, cifra che Marotta potrebbe decidere di versare nelle casse della società londinese. Più complicato, se non impossibile, il ritorno di Alvaro Morata. L’attaccante spagnolo inseguito da Chelsea e Milan, potrebbe trasferirsi in Premier League agli ordini di Conte.