Roma, Emery in pole per il dopo Spalletti. È la prima scelta di Monchi

ROMA, EMERYROMA, EMERY IN POLE PER IL DOPO SPALLETTI – Una stagione, quella della Roma, che dopo le eliminazioni da Europa League e Coppa Italia rischia di terminare senza alcun successo. Un’eventualità che dovrebbe sancire inequivocabilmente l’addio di Luciano Spalletti dalla panchina capitolina. Negli ultimi giorni continuano a susseguirsi le indiscrezioni sui papabili per la futura guida tecnica del club giallorosso anche se un candidato è nettamente in vantaggio rispetto agli altri: Unai Emery.

Secondo quanto si può leggere stamane tra le colonne del Corriere dello Sport, è l’attuale allenatore del Psg, Unai Emery, ad essere in pole per la futura panchina della Roma in caso di addio di Luciano Spalletti.

Una scelta subordinata principalmente a due fattori: l’ufficialità dell’arrivo di Monchi in qualità di nuovo Direttore Sportivo del club capitolino e la mancata vittoria finale in Ligue 1 da parte del Psg. Si potrebbe pertanto ricomporre a Roma la coppia che tanto bene ha fatto al Siviglia.

Sullo sfondo, per il dopo Spalletti, restano ancora in piedi altre piste che portano i nomi di: Eusebio Di Francesco, Gian Piero Gasperini, Marco Giampaolo, Roberto Mancini, Vincenzo Montella e Jorge Sampaoli.