Genoa, Juric si ripresenta: “Torno a casa, allenare qui è un onore”

GENOA, JURICGENOA, JURIC SI RIPRESENTA – La pesante sconfitta esterna per 3-0 rimediata ieri in campionato dal Genoa contro l’Udinese, è costata la panchina al tecnico Andrea Mandorlini. La società rossoblu ha ufficializzato in mattinata sia l’esonero dell’allenatore sia il ritorno in panchina di Ivan Juric. Proprio Juric ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni dei cronisti presenti a Pegli quest’oggi.

Già finita la parentesi Mandorlini, Ivan Juric è nuovamente l’allenatore del Genoa. Ecco come le prime parole del tecnico rossoblu ripresentatosi ai microfoni dei giornalisti presenti oggi a Pegli:

So bene che questo è un momento di difficoltà ma sono carico per cercare di migliorare la situazione, sono tornato a casa – Afferma il tecnico del Genoa, JuricSe la squadra è in difficoltà dopo un ottimo girone d’andata vuol dire che tutti, compreso me, abbiamo fatto degli errori“.

Perché sono tornato? Nessuno ha dovuto convincermi perché allenare qui è un grande onore – Prosegue Juric Adesso è vero che bisogna preoccuparsi ma bisogna anche essere positivi e dimostrare che possiamo fare meglio di così“.

Tutti in questo momento devono dare una mano – Conclude JuricCi vuole il sostegno dei tifosi anche se non dovessimo meritarlo“.

Primo nuovo banco di prova per Juric alla guida del Genoa sarà il match casalingo di campionato contro la Lazio di sabato prossimo.