Juventus-Barcellona, Luis Enrique: “Non so che Juve attendermi”

 

juventus-barcellona, luis enriqueJUVENTUS-BARCELLONA, LUIS ENRIQUE NELLA CONFERENZA STAMPA PRE-MATCH: “LA FINALE DEL 2015 NON CONTA PIU’ NULLA”- La grande sfida tra Juventus e Barcellona sta per arrivare e la tensione sale, non solo per i bianconeri.

Sarà l’occasione per il ritorno in Italia per il tecnico dei blaugrana Luis Enrique, che da allenatore della Roma nella stagione 2011-2012 rimediò due sonore sconfitte allo Juventus Stadium. Sarà ovviamente tutta un’altra situazione quella di domani: “Torno volentieri in Italia -afferma Luis Enrique in conferenza stampa – ma sarà un clima molto diverso domani.

Non saprei dire la Juve è più o meno forte rispetto a due anni fa, era una grande squadra allora e lo è adesso. Ho visto i bianconeri pressare alto e rischiare, ma allo stesso tempo anche chiudersi dietro e ripartire, non so quale soluzione tattica adotterà Allegri domani. L’assenza di Busquets? Per noi è un giocatore fondamentale, ha dei numeri straordinari