Juventus, Dybala rinnova fino al 2022: maxi ingaggio da 7 mln di euro l’anno

JUVENTUS, DYBALAJUVENTUS, DYBALA RINNOVA – Reduce da una straordinaria prestazione e dalla doppietta che ha permesso alla Juventus di battere il Barcellona per 3-0 nel match d’andata valido per i quarti di finale di Champions League; Paulo Dybala è pronto a legarsi per molti anni alla Vecchia Signora. La società bianconera dovrebbe infatti ufficializzare oggi l’importante rinnovo contrattuale della “Joya“. Un rinnovo che di fatto metterà fine ad alcune recenti voci di mercato.

Manca solo l’ufficialità ma ormai non vi è alcun dubbio: Paulo Dybala ha rinnovato il proprio contratto con la Juventus. Stando infatti a quanto rivelato dall’edizione odierna di Tuttosport, il nazionale argentino classe ’93 avrebbe messo nero su bianco sul nuovo accordo che lo legherà alla Vecchia Signora già nella giornata di ieri.

Sempre secondo la nota testata giornalistica sportiva, il nuovo accordo contrattuale tra Paulo Dybala e la Juventus prevede una scadenza nel 2022 ed un ingaggio annuale di circa 7 milioni di euro più bonus.

Un accordo che blinda di fatto il giocatore e che allontana pressoché definitivamente le recenti voci di mercato riguardanti un forte interessamento del Barcellona. Chiara dunque la volontà della società bianconera di far di Dybala il giocatore più rappresentativo della propria rosa per i prossimi anni.