Calciomercato estero, Matuidi e Bernardo Silva per lo United. Cavani rinnova con il Psg

CALCIOMERCATO ESTERO, MATUIDICALCIOMERCATO ESTERO, MATUIDI E BERNARDO SILVA PER LO UNITED – Consueto appuntamento settimanale con le principali notizie ed indiscrezioni riguardanti il mercato estero. Il Manchester United punta ad un importante doppio colpo a centrocampo. Rinnovo contrattuale già definito per Cavani, sempre più probabile invece per Isco. L’Arsenal tenta l’assalto a Benzema, il Manchester City a Coman. Infine, nome nuovo per il dopo Luis Enrique sulla panchina del Barcellona.

95 milioni di euro! Questa, secondo il Daily Express, la cifra che il Manchester United ha intenzione di investire nella prossima estate per rinforzare il proprio centrocampo. Due gli obiettivi dei Red Devils: Blaise Matuidi del Psg e Bernardo Silva del Monaco.

Ufficiale: Edinson Cavani ha rinnovato il proprio contratto con il Psg. Il nuovo accordo scadrà nel giugno del 2020.

Stando a quanto rivela Marca, Real Madrid ed Isco avrebbero raggiunto un accordo per il rinnovo contrattuale. Tale accordo prevederà un ingaggio da 6 milioni di euro netti a stagione fino al giugno del 2022.

A detta del Daily Express, l’Arsenal punterà tutto su Benzema nella prossima sessione estiva di mercato. Pur di acquistare il nazionale francese classe 87, i Gunners sarebbero disposti a versare 55 milioni di euro nelle casse delle merengues.

Per il Times, il Manchester City ha aggiunto al proprio taccuino il nome di Kingsley Coman. Il Bayern Monaco però non sembra intenzionato a cedere il giocatore dopo averlo riscattato, o almeno non a meno di 30 milioni di euro.

Infine,  secondo Sport, potrebbe essere Juan Antonio Pizzi il nuovo allenatore del Barcellona. Pizzi guida attualmente la nazionale cilena.