Napoli, il post-Reina arriva dalla Juventus: contatti con Neto. Sulle fasce occhi su Rui e Sibidè

NAPOLI, IL POST-REINA ARRIVA DALLA JUVENTUS – Con ancora l’obiettivo secondo posto da raggiun
gere, in casa Napoli si guarda già al futuro con le trattative di mercato che animeranno tutta l’estate azzurra.

Il primo vero obiettivo della dirigenza partenopea è sicuramente l’arrivo di un portiere: sembra ancora lontano un accordo con Reina, attuale numero 1 degli azzurri, che ha un contratto in scadenza nel 2018. Lo spagnolo difficilmente accetterà un ruolo da comprimario, come invece si augurano dalle parti di Castel Volturno: ecco dunque che il divorzio diventa sempre più un’ipotesi concreta.

Dopo i vari sondaggi con Perin, bloccati per via dell’infortunio occorso al portiere italiano, il nome nuovo in casa azzurra è quello del secondo portiere della Juventus, Neto, che potrebbe lasciare i bianconeri perchè chiuso ancora da un eterno Gianluigi Buffon. I primi contatti tra le parti sarebbero già avvenuti, con il brasiliano che avrebbe già dato il suo ok a un possibile trasferimento.

In uscita è quasi scontato l’addio di uno tra Ghoulam e Strinic: il futuro del secondo è sicuramente legato a quello del primo. Solo in caso di permanenza dell’algerino, ancora corteggiato dai big club europei, il croato dovrà dire addio; in caso contrario Strinic dovrà giocarsi il posto da titolare con il nuovo acquisto, che potrebbe essere Mario Rui. Il portoghese, di proprietà della Roma, ha subito un grave infortunio che lo ha portato a giocare pochissimo in questa stagione: ecco, dunque, che tornare da Sarri che lo ha già avuto ad Empoli potrebbe rappresentare un’ottima chance di riscatto.

Infine, per la fascia destra, gli occhi sono tutti su Sibidè del Monaco, ammirato durante la sfida contro la Juventus: l’obiettivo è anticipare la concorrenza per non finire invischiati in un’asta milionaria a cui gli azzurri non potrebbero partecipare…