Pescara-Crotone 0-1, pagelle e voti fantacalcio 7 maggio 2017: Tonev regala un briciolo di speranza ai calabresi

PESCARA-CROTONE 0-1, PAGELLE E VOTI FANTACALCIO 7 MAGGIO 2017- Fondamentale sfida allo stadio Adriatico per la formazione ospite, che necessitava di una vittoria per alimentare le sue ambizioni salvezza: Tonev, nel secondo tempo, regala i 3 punti ai calabresi. I padroni di casa, invece, avevano già “raggiunto” la matematica retrocessione domenica scorsa a Cagliari.

Primo tempo: Zeman può schierare Muntari, al quale è stata annullata la squalifica dopo i fattacci di Cagliari. Nicola, invece, non può mettere in campo Diego Falcinelli in quanto è stato squalificato per un turno. Partono bene i calabresi, che sperò non riescono ad impensierire seriamente Fiorillo. La partita scivola via senza sussulti e, poco prima del duplice fischio, è il Pescara a sfiorare il gol: il tiro di Bahebeck viene salvato sulla linea da Ferrari.

Secondo tempo: Anche nella seconda frazione, il Crotone è privo di idee e non riesce a rendersi pericoloso nonostante la necessità della vittoria. Vittoria che però arriva grazie al jolly di Nicola, che lancia in mischia Tonev che lo ripaga con un grandioso gol dalla distanza. Nel finale, espulso Benali per proteste.

Ecco i voti della redazione serieanews.com:

Pescara (4-3-3): Fiorillo 6; Zampano 6 , Bovo 6 , Fornasier 6, Biraghi 5.5(83′ Cerri s.v); Brugman 5, Verre 6, Memushaj 6(68′ Coulibaly 6); Benali 5, Bahebeck 5(67 Muric 5.5), Caprari 5,5. Allenatore: Zeman

Crotone (4-4-2): Cordaz 6; Rosi 6, Ceccherini 6.5, Ferrari 6.5, Martella 6.5; Rohden 5.5(52′ Acosty 6), Barberis 6, Capezzi 6, Nalini 6(75′ Sampirisi 6); Trotta 6, Simy 5(64′ Tonev 7.5). Allenatore: Nicola