Juventus-Monaco, Allegri: “Finale da conquistare, loro non hanno nulla da perdere”

 

juventus-monaco, allegriJUVENTUS-MONACO, ALLEGRI TIENE ALTA LA TENSIONE IN VISTA DELLA SEMIFINALE DI RITORNO- Domani sera la Juventus ospiterà il Monaco già battuto per 2-0 nel Principato e cercherà di mettere il sigillo sulla qualificazione alla finale di Champions League in programma a Cardiff il 3 giugno.

I bianconeri hanno dimostrato di essere una squadra quasi perfetta, capace di battere qualcunque tipo di avversario; di contro, però, se c’è un punto debole nella corazzata di Massimiliano Allegri, questo è rappresentato dai cali di concentrazione e qualche distrazione di troppo che non di rado accadono a Buffon e compagni. Lo sa bene il tecnico livornese, che nella conferenza stampa di vigilia ha messo subito le cose in chiaro:

Dobbiamo ancora conquistare la finale – afferma Allegri – Nel calcio non si può mai sapere cosa può accadere all’interno dei 90 minuti, perciò dovremmo tenete molto alta la concentrazione. Il Monaco giocherà con l’atteggiamento di chi non ha nulla da perdere e farà una partita spensierata. I suoi giocatori di talento possono metterci in difficoltà“.