Giappone, club multato per simboli nazisti

 

giapponeGIAPPONE, UN CLUB DELLA J-LEAGUE MULTATO PER LA RIPETUTA ESPOSIZIONE DI SIMBOLI NAZISTI- Come si dice in questi casi, possiamo affermare che tutto il mondo è paese. La lega calcistica nipponica ha multato il Gamba Osaka (club di J-League, la prima divisione giapponese) perchè alcuni suoi tifosi hanno esposto una bandiera contenente un sibolo nazista durante il derby contro il Cerezo Osaka.

Il club afferma di aver individuato gli autori del gesto e di averli puniti, ma è in arrivo una multa per la società asiatica (l’equivalente di 16mila euro). La manifestazione dei tifosi del Gamba Osaka fa seguito a quella dei sostenitori del Kawasaki Frontale, che la settimana scorsa avevano esibito una bandiera con il simbolo imperiale giapponese in una gara in Corea del Sud valevole per la Champions League asiatica

. Queste icone vengono ritenute offensive in molti paesi asiatici, perchè si riferiscono all’espansione imperiale del Paese del ‘Sol Levante’ durantte la seconda guerra mondiale.