Serie A, 36a Giornata: Roma-Juventus il match principale. Atalanta-Milan e Fiorentina-Lazio per l’Europa

SERIE A, 36a GIORNATASERIE A, 36a GIORNATA – Con i due anticipi Fiorentina-Lazio e Roma-Juventus si aprirà domani la 36a Giornata di Serie A. Un turno di campionato che potrebbe emettere altre importanti sentenze definitive. In caso di vittoria o pareggio all’Olimpico, i bianconeri avrebbero infatti la certezza di conquistare il sesto Scudetto consecutivo. Atalanta-Milan vale l’Europa League: una vittoria ipotecherebbe rispettivamente il quinto o il sesto posto finale per le due squadre. In zona salvezza, Crotone obbligato alla vittoria contro l’Udinese; Genoa di scena a Palermo, Empoli a Cagliari.

ROMA-JUVENTUS – I giallorossi di Luciano Spalletti sono costretti alla vittoria per avere la certezza di mantenere il secondo posto a scapito di un Napoli distante solo 1 punto; bianconeri pronti a festeggiare l’ennesimo titolo nazionale in caso di risultato positivo. Match dal quale è lecito attendersi qualsiasi tipo di risultato e che dovrebbe garantire goal e spettacolo.

ATALANTA-MILAN – Gli orobici di Gian Piero Gasperini a caccia di una vittoria che garantirebbe il matematico accesso alla prossima Europa League; 3 punti che sarebbero preziosissimi anche per i rossoneri di Vincenzo Montella impegnati a difendere il sesto posto in classifica dai possibili assalti di Inter e Fiorentina. Considerati i recenti risultati, squadra di casa leggermente favorita per la vittoria finale; un pareggio potrebbe però non dispiacere a nessuna delle due contendenti.

FIORENTINA-LAZIO – Le residue speranze di conquistare il sesto posto finale della Viola contro l’esuberanza e la tecnica della compagine biancoceleste già certa della propria partecipazione all’Europa League. Una partita che, numeri alla mano, vede la squadra ospite favorita ma che per la classifica conta principalmente per la squadra di casa. Inoltre, possibile turnover per Simone Inzaghi in vista della finale di Coppa Italia di mercoledì prossimo contro la Juventus.

LE ALTREInter di scena a San Siro contro il Sassuolo di Eusebio Di Francesco; trasferta sulla carta impegnativa contro il Torino per il Napoli di Maurizio Sarri.

A completare il quadro delle partite previste per la 36a Giornata: Bologna-Pescara; Cagliari-Empoli; Crotone-Udinese, Palermo-Genoa; Sampdoria-Chievo;