Inter, la difesa parlerà portoghese: accordo imminente con Pepe. Arriva a parametro zero

INTER, LA DIFESA PARLERÀ PORTOGHESE – Con l’allenatore ancora da decidere e un futuro tutto da decifrare, l’Inter mette a segno il primo colpo di mercato: secondo le indiscrezioni provenienti dalla Spagna, i nerazzurri avrebbero trovato l’accordo per assicurarsi le prestazioni sportivi del difensore portoghese, Pepe.

La bomba l’ha lanciata il quotidiano iberico, ‘Marca’, che ha fatto intendere che nelle preferenze del giocatore ex-Porto ci sarebbe l’Italia e non più la Cina, che fino a qualche mese fa sembrava l’unica destinazione per Pepe, in considerazione anche delle offerte faraoniche che provenivano dal Sol Levante.

Preferenza per l’Italia e in particolare per l’Inter, con il difensore del Real Madrid, che andrà in scadenza il prossimo giugno, che ha già trovato l’accordo, attraverso il suo procuratore, Jorge Mendes, con il direttore sportivo nerazzurro, Piero Ausilio. Ora resterebbe solo l’approvazione definitiva del presidente Suning, che non dovrebbe opporsi all’arrivo dell’esperto centrale portoghese.

Terzo campionato dunque per Pepe che lascia il Real Madrid dopo ben 10 stagioni e tanti trofei conquistati: il portoghese arriverà con la nomea di difensore roccioso e insuperabile ma, a suo malgrado, anche di “macellaio”. Il difensore delle ‘merengues’ è stato spesso sotto l’occhio della critica per la sua ‘foga’ e per alcuni interventi al limite del regolamento: con l’arrivo in Italia i tifosi dell’Inter sperano possa cambiare queste sue abitudini…